martedì 11 febbraio 2014

San Valentino… "marmocchio"!


                Fiaba per i piccoli per la festa di San Valentino

San Valentino è ormai davvero alle porte, da oggi al 14 febbraio son ispirata a cercar ed a condivider idee per regali particolari - magari in alternativa- da donare e donarsi per questa festività!
E dato che -sebbene per i più sarà una sorpresa apprender ciò- la festività di San Valentino celebra tanto l'amore quanto l'amicizia, inizio a descrivervi una
bellissima fiaba per marmocchi dai 3 ai 7 anni  di Peter Carnavas, in cui la principale protagonista è proprio l'amicizia!

                                                《Il cuore grande di Sara》
  Per una bimba come Sara aver un cuore tanto tanto grande è davvero complicato: è assai ingombrante e difficile averlo sempre accanto, addosso a sé al parco giochi…
E come fargli spazio sul sellino della bicicletta, oppure sui piccoli sedili dello scuolabus e sulla stretta sediolina del banco a scuola?
Dormir con un si tal grande cuor par proprio un'ardua impresa, nonostante la piccola Sara molto intelligentemente vi si sia ben accovacciata contro, appoggiandovi la schiena e la testa come su d'un morbido guanciale
E qual immensa sorpresa negli occhi di Sara scorger un giorno all’orizzonte un bimbo dai folti riccioli sospinto sempre più in alto da una lieve brezza e …dal suo cuor! Era così talmente tanto, forse persino troppo leggero che ovunque spirasse il vento v'era il rischio che anch'egli vi venisse trasportato; un cuor lieve mai si stanca d'esser sospinto col vento per il mondo! E così nasce in Sara un desiderio che farà sentire entrambi i bambini meno soli…

          *           *           *           *           *           *           *           *           *           *           *

Una fiaba che vi farà sognar ad occhi aperti, semplicemente deliziosa: arriverà diritta e diretta persini al "cuor di roccia" dei più grandi, i più piccoli la adoreranno e credo che anche alle loro mamme ed ai loro papà piacerà la possibilità di festeggiar in "maniera marmocchia" questa festività donandosi e donando col ♡ una fiaba quasi magica!

Nota per i genitori: va da sé che il vero regalo sarà il vostro tempo la sera o il tardo pomeriggio, la vostra voce ed infine la vostra pazienza mentre narrerete e rinarrerete più e più volte le pagine impregnate d'amicizia di questa fiaba, meravigliosa e straordinaria metafora sulla ricchezza dell’incontro e sulla forza della vera amicizia, quella più pura ed indissolubile

Buona lettura "marmocchia" per San Valentino!

Nessun commento:

Posta un commento

 

Follow me on Google+

I blog che amo leggere

  • Klonz: l’amico immaginario - Mia figlia ha un amico immaginario. E fin qui tutto bene. Se non che, un conto è dire che avere un amico immaginario fa parte del normale sviluppo dei ba...
    5 giorni fa

Post più seguiti