venerdì 10 gennaio 2014

La magia insita negli occhi di Valeria


Classe 1977, vive a Milano, sua città natale, con il marito e la figlia di appena cinque anni. Laureata in lingue e letterature straniere, ama da sempre leggere e scrivere; sogna di portare a termine il suo primo romanzo

Così troverete descritta, ad eccezione del suo anno di nascita e dell'accresciuta età della piccina, Valeria, nella sua pagina nell'ebook solidale dal titolo simpatico ed allegro qual è Lino e Tina, autrice insieme ad altre quattro giovani donne di fiabe per bimbi per aiutar bimbi speciali, meno fortunati di altri
E proprio lei è l'autrice della fiaba Corallolandia
Mi permetto di riportar le prime righe della suddetta fiaba


*     *     *     *     *     *     *
Oggi è il primo giorno di scuola a Corallolandia e Tina non sta più nel guscio dall’emozione. La maestra attende in aula la tartarughina, mentre alle sue spalle un gruppo di pescetti più grandi sghignazza sonoramente. Tina è un po’ preoccupata: quei tipacci sembrano tramare qualcosa

La mattina scorre serenamente, ma all’intervallo le cose si complicano. I compagni hanno deciso di giocare a nascondino e la povera tartaruga viene presa di mira

«Facciamo contare Miss Sveltezza. Lenta quant’è ci sarà da divertirsi!» e tutti i compagni scoppiano a ridere

A Tina la scuola non pare più una cosa tanto bella

Passano i giorni, la situazione non cambia. A Tina piace studiare, ma vorrebbe anche degli amici con cui giocare. All’intervallo se ne sta sempre in un angolo e disegna, triste e sconsolata, i suoi compagni che si divertono insieme

Una mattina la tartarughina scorge, fuori dal recinto della scuola, due occhietti luminosi che...
*     *     *     *     *     *     *

Anche Tina, la piccola tartarughina protagonista insiem al cavalluccio marino, ha un'anima, ed è in grado di provar dei sentimenti!
Lasciatevi trasportar per un solo istante nel suo minuto universo, ad avvertir la gioia di sentir il calore del sole nonostante superficiali compagni di scuola, stupirsi della curiosità che la spinge ad affrontar i suoi timori, e...

Dato il nobile fine, nonostante il periodo dei doni sia appena terminato, seppur con gli occhi sia impossibile veder, col cuore sarà possibile avvertir il sorriso ed il sussurrato grazie di marmocchi meno fortunati di altri per aver rinunciato ad un paio di caffè ;)

La lettura dell'avventura di Tina merita un piccolo ritaglio della giornata, e forse, con gli occhi della fantasia, vedrete anche il suo grinzoso e dolce sorriso insieme a quello dei bimbi!

Oltre a questa carinissima fiaba, Valeria è autrice di Le favole di Rudy, anche questa tenera fiaba con protagonisti gli animali
E mi permetto di suggerir la lettura d'un racconto per ZeBuk, il cui titolo è Piccolo
Di questo nulla v'anticipo, sol v'invito ad aprir una pagina web che vi lascerà in dono la gioia di quando s'era pargoli e gli occhioni si sgranavan per la meraviglia di quanta magia fosse racchiusa in semplici parole, inchiostro su d'un foglio...

Ebbene, Valeria ama indubbiamente leggere, ossia catturar parole cogli occhi per veder con quelli della fantasia ben oltre frasi scritte d'inchiostro! Veder l'emozione d'una mano che scrive parole in grado di regalar sentimenti, oppure di dita su d'una tastiera mentre racchiudon fantasia e creatività in un ebook per condividerle poi con curiosi lettori

Persone capaci di donar un libro son purtroppo poche
Persone capaci di raccoglier ciò che il destino ha loro voluto donare altrettanto poche, eppur se anche a te è rimasta la capacità di quand'eri marmocchio di legger cogli occhi della fantasia, allora spero d'esser riuscita a farti intraveder la magia insita negli occhi di Valeria

E naturalmente, buona lettura delle fiabe!

Nessun commento:

Posta un commento

 

Follow me on Google+

I blog che amo leggere

Post più seguiti